sabato 16 giugno 2007

The Machine is Us/ing Us (Final Version)

Nel gennaio 2007 Michael Welsch, professore di Antropologia all’università del Kansas, pubblica il filmato che potete vedere qui nel blog e su Youtube. In 4 giorni diventa il video più visto nel mondo, ad oggi oltre 2 milioni di visitatori. Viene tradotto in diverse lingue; voi potrete ascoltarne una versione in italiano accedendo al prossimo posting del mio blog. Che cosa dirà mai questo video di così importante ? I concetti sembrano davvero semplici ma alcuni termini tecnici (come la parolina XML) ed il “crescendo” di complessità rarefa l’aria !!! perché alla fine le affermazioni conclusive sono piuttosto sconvolgenti, o criptiche, o assurde, dipende dal punto di vista e dalle informazioni e conoscenze che possediamo. Infatti si leggono nel video, che non ha parlato nell’edizione originale, queste affermazioni riguardanti tutti noi che navighiamo nella rete, che clicchiamo, che pubblichiamo foto o giochiamo col nostro blog personale: “noi siamo la macchina (ossia Internet)” e “ il web non è solo più collegare informazioni”, “il web 2.0 significa collegare le persone” ; “nel futuro metteremo in discussione copyright, diritto d’autore, etica, estetica la privacy,…” ed altro ancora.
Cercherò di spiegare e “spiegarmi” questo filmato nei prossimi giorni, ma un messaggio vorrei costruirlo per una riflessione, ed è il seguente: Internet è una rete che collega milioni di pagine e di informazioni che ha una sua “natura” che fa intravedere una certa intelligenza perché si sta auto-organizzando; e infatti le leggi a cui sembra sottostare sono quelle tipiche dei sistemi viventi; ad esempio i “nodi” della rete diventano importanti in funzione di una legge che non è la casualità, ma che dipende dalla capacità di “attrarre” interesse da parte della popolazione di navigatori Internet, è piuttosto un fenomeno NON LINEARE a cui noi tutti, navigatori, partecipiamo. Mi fermo qui per non creare ulteriore “rarefazione d’aria” !!

1 commento:

Walter ha detto...

VISITATE...

http://www.youtube.com/watch?v=0LzQIUANnHc